La Biblioteca vanta un patrimonio librario e multimediale di circa 33.000 opere comprensivo del materiale proveniente dalla ex mediateca di Palazzo Ziino che, nel 2013, è stata accorpata alla Biblioteca di Villa Trabia.

La Biblioteca può vantare un tale patrimonio grazie anche alle cospicue donazioni che, nel corso degli anni, hanno arricchito le collezioni già presenti.

Tra le donazioni, di particolare interesse risulta essere quella dell’ex direttrice della Biblioteca Comunale Emma Alaimo, raccolta in una sala interamente dedicata alla Sicilia.

  La Biblioteca possiede anche un ricco patrimonio audiovisivo:

  • una ricca vetrina di filmografia italiana e straniera di notevole interesse tra cui una particolare menzione meritano i film del neorealismo italiano (V. De Sica), fantarealismo (F.Fellini), surrealismo (Pasolini) etc…
  • una ricca vetrina di film brevi (circa 400 cortometraggi in VHS e DVD) provenienti dalle passate edizioni della rassegna PRIMA AZIZ “Palermo Cinema Breve” curata dall’Ass. Culturale Piano Sequenza;
  • una nutrita collezione musicale composta da CD e DVD di autori italiani ed internazionali di ogni genere.

Una particolare menzione merita il materiale musicale (custodito, fino al 2013, presso la ex mediateca di Palazzo Ziino) dell’Archivio di Documentazione della Musica Contemporanea, curato, a suo tempo, dal CIMS (Centro per le Iniziative Musicali in Sicilia).

L’Archivio rappresenta un esempio unico nel suo genere, non solo per la qualità e rarità dei reperti musicali custoditi ma, soprattutto, perché molti di questi repertori sono relativi alle “Settimane Internazionali per la Nuova Musica” che fecero di Palermo, negli anni ’60, un centro di attività e promozione culturale.

L’archivio è composto da:

  • 1405 partiture edite e non (di cui alcune manoscritte) di compositori italiani e stranieri;
  • 173 audio-cassette;
  • 543 cd musicali;
  • 72 bobine di raro valore;
  • 479 lettere del carteggio del Prof. Titone, di cui alcune manoscritte;
  • Circa 300 tra libri e riveste;
  • rassegne stampa e programmi di sala.

Allo scopo di rendere fruibile il materiale audio-video, la Biblioteca ha allestito due apposite sale di consultazione. Uno spazio adeguato è stato allestito per la consultazione di pubblicazioni, partiture e carteggi.

Si vuole segnalare che, a partire dalla consultazione del catalogo, è anche disponibile la fruizione di oggetti multimediali. In particolare sono presenti campionature audio e trailer di cortometraggi.

Attraverso il modulo Ricerca avanzata si possono effettuare ricerche secondo tre criteri (access point)  pre-impostati: Autore, Titolo, Soggetto. È comunque possibile scegliere altri criteri di ricerca selezionandoli dalla lista di scelta visualizzata.

Se, ad esempio, si vuole ottenere la lista di tutte le notizie bibliografiche corredate da campionature audio, basterà scegliere il criterio di ricerca "Abstract" e scrivere in corrispondenza la parola "campionatura".

Lo stesso criterio può essere utilizzato per il recupero delle notizie corredate da trailer (nel caso di cortometraggi): basterà scrivere la parola "trailer" in corrispondenza del criterio di ricerca "Abstract".

Documenti: