Il patrimonio bibliografico consiste di circa 12.500 esemplari, tra monografie e periodici.

La biblioteca è specializzata in Scienze sociali (classe Dewey 300) e la raccolta è semanticamente orientata prevalentemente nell'ambito disciplinare del Servizio sociale (classe Dewey 360).

La collocazione delle monografie è a scaffale aperto e si avvale del sistema di classificazione Dewey .

L'incremento avviene prevalentemente per acquisto e, secondariamente, per dono di privati. Recentemente è stato acquisito il fondo privato della professoressa Domenica Caprì (573 volumi di letteratura professionale di Servizio Sociale), donato alla biblioteca nel 2005 dagli eredi per volontà espressa della docente.

Nel settore di consultazione sono disponibili le fonti d'informazione primaria fondamentali per l'approccio alla ricerca in genere e a quella sociologica in particolare.

I periodici sono collocati in un'apposita sala emeroteca: il loro incremento avviene per abbonamento e cambio.

I periodici correnti sono 116 (di cui 29 in abbonamento) e distribuiti nelle seguenti aree tematiche: Ambiente; Bioetica; Cultura sociale; Diritti umani; Educazione e Didattica; Economia; Educazione/Formazione; Emarginazione; Famiglia; Handicap; Immigrazione; Minori; Politiche sanitarie; Politiche sociali; Terzo settore; Tossicodipendenza.

I periodici cessati sono 227.

E' disponibile un elenco periodici correnti.  

La biblioteca invia, in dono o a titolo di scambio, alle bibliotec he che ne facciano richiesta i fascicoli in doppia copia posseduti.

Allo scopo è disponibile un elenco dei fascicoli doppi.

Link:

Consulta i bollettini dei nuovi acquisti

Documenti:

Elenco dei periodici correnti
Elenco dei fascicoli doppi
La classificazione Dewey - brevi cenni