Donazioni di materiale bibliografico e documentario di “modico valore”

Le forme di incremento delle raccolte anche le donazioni e i lasciti testamentari di materiale bibliografico e/o documentario ritenuti significativi per l’utenza, da parte di privati cittadini o di enti.

Si accetta dunque volentieri in dono il materiale che possa entrare utilmente a far parte del  patrimonio della Biblioteca, ma effettuando una opportuna selezione secondo alcuni criteri di seguito elencati:

  • Coerenza con le collezioni già possedute;
  • Coerenza con il tipo d’utenza;
  • Adeguato stato di conservazione (integro o almeno in buono stato);
  • Autenticità del materiale (non riproduzioni, copie, falsi);
  • Disponibilità di spazi e risorse, adeguate alla gestione e valorizzazione dei documenti.

Si ricorda che proposte di lasciti di archivi documentali e biblioteche vanno indirizzate esclusivamente al Responsabile della Biblioteca.

 


Criteri particolari di valutazione delle donazioni

La Biblioteca accoglie pubblicazioni recenti e non recenti, anche già possedute, nel caso presentino caratteristiche di unicità  o di pregio. Viene dedicata particolare attenzione a doni che rappresentino la memoria e la vita culturale della e per la città e per la vita  sociale della Sicilia, documenti e fondi di particolare valore storico-culturale-etnoantropologico. Accoglie materiali adatti alla pubblica fruizione  recenti e non,  in buono stato di conservazione, che abbia attinenza con le arti, la vita popolare, il folklore di Sicilia.

La Biblioteca, sulla base dei criteri esposti, può accogliere l’intera donazione proposta o solo parte di essa, sarà oggetto di valutazione del responsabile la collocazione unitaria . Nel momento in cui i documenti vengono accettati, entrano a far parte del patrimonio del Biblioteca, e sono sottoposti alla gestione ordinaria (catalogazione, collocazione, dislocazione, scarto, ecc.).
I doni non accettati, a discrezione del responsabile, possono venir messi a disposizione del pubblico o essere destinati ad altri istituti ed enti.

Presentazione della proposta di donazione

viene chiesto di presentare un elenco [vedi modello allegato]  in cui vengano indicati il nome, titolo, l’autore [adattare alla tipologia di oggetto]  il regista, l’interprete, etc. l’editore, produttore e l’anno di edizione, o di produzione  dei singoli documenti, condizioni fisiche.
Il modulo può essere scaricato da questa pagina e inviato – compilato in tutte le sue parti – tramite e-mail o fax all’ufficio competente.
In caso di accettazione, il donatore viene contattato per le modalità di consegna o di ritiro del materiale. 


Per la presentazione delle proposte si utilizzano i due moduli presenti in fondo a questa pagina

Offerte non selezionate

In caso di ricezione di materiale non pertinente le raccolte della Biblioteca, recapitato tramite posta  corriere o altro, senza previa presentazione dell’offerta, il ricevente si riserva la possibilità di gestire il dono libera da vincoli nei riguardi del donatore.

Documenti:

Modello di proposta di donazione : Il modello è utilizzato dagli utenti che propongono una donazione
Modello di proposta di donazione : Il modello è utilizzato da autori/editori/curatori... che intendono effettuare una donazione