Eventi

Eventi,  16/12/2004  - 16/01/2005  h. 09:31  - 09:31
La guerra di Libia raccontata da Federico De Maria.

Il 15 dicembre alle ore 17, 30,  in occasione del 50° anniversario della scomparsa dello scrittore Federico De Maria, e' stata presentata presso l'Oratorio della Trinita' della Biblioteca Comunale  una nuova edizione di "Passeggiate  sentimentali in Tripolitania", stampato per la prima volta nel 1912 e ormai divenuto una rarità bibliografica.
Hanno presentato il volume gli studiosi Aldo Mastropasqua, Anna Maria Ruta, Gianni Eugenio Violache hanno tratteggiato un ampio profilo dell'artista, a torto sottovalutato nelle storie della letteratura del Novecento ed ormai noto soltanto ad una ristretta cerchia di specialisti.
Si segnala, perchè particolarmente significativa, la presenza degli eredi dello scrittore.
I libri e l'ampio carteggio di Federico Di Maria sono stati donati alla Biblioteca Comunale, dove sono disponibili per chi abbia interesse alla ricostruzione documentata di un ampio e significativo periodo della nostra storia culturale.
Tra le migliaia di corrispondenti dello scrittore va ricordato, almeno, Filippo Tommaso Marinetti, del quale sono conservate alcune lettere che documentano il polemico distacco di Federico De Maria dal movimento futurista.