News

27/06/2020
Riaprono, anche se con ingressi contingentati e su prenotazione, le Biblioteche e l'Archivio storico

Da lunedì 29 giugno si potrà accedere alla Biblioteca centrale di Casa Professa, alle Biblioteche decentrate e all'Archivio storico.

In ottemperanza alle disposizioni ministeriali contenute del DPCM “Fase 3” ed in linea con quanto previsto dal documento programmatico della Giunta comunale "Palermo SiCura"  l'accesso ai vari siti sarà consentito ad un limitato numero di persone alla volta, tramite prenotazione.

La prenotazione va effettuata via mail al seguente indirizzo: bibliotechearchiviospazietno@comune.palermo.it


Ecco i siti e gli orari di apertura:

Archivio storico comunale, Via Maqueda 157

Orari di apertura: Lunedì, martedì. giovedì, venerdì dalle 8.30 alle 13.30; il mercoledì dalle 8.30 alle 17.30


Biblioteca "L. Sciascia", Piazzetta Brunaccini, 1 

Orari di apertura: Lunedì, martedì. giovedì, venerdì dalle 8.30 alle 13.30; il mercoledì dalle 8.30 alle 17.30

 

Biblioteca decentrata di Brancaccio, Via S. Ciro, 19

Orari di apertura: Lunedì, martedì. giovedì, venerdì dalle 8.30 alle 13.30; il mercoledì dalle 8.30 alle 17.30

 

Biblioteca decentrata di Borgonuovo, Largo Pozzillo,7

Orari di apertura: Lunedì, martedì. giovedì, venerdì dalle 8.30 alle 13.30; il mercoledì dalle 8.30 alle 17.30


Biblioteca decentrata di Pallavicino, Via G. Spata,20

Orari di apertura: Lunedì, martedì. giovedì, venerdì dalle 8.30 alle 13.30; il mercoledì dalle 8.30 alle 17.30


Biblioteca "G.Pitrè" a Palazzo Tarallo, Via delle Pergole,74

Orari di apertura: dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 13.00


Biblioteca per bambini e per ragazzi "Il Piccolo principe", in Cortile Scalilla al Capo

Orari di apertura: dal lunedì al Venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00

 

Ricordiamo, infine, che per l'ingresso in tutti i siti è obbligatorio l'uso della mascherina. I visitatori e gli utenti dovranno inoltre provvedere all'igienizzazione delle mani e saranno sottoposti al controllo della temperatura da parte del personale comunale nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia di sicurezza e tutela della privacy.